La nostra associazione

Chi siamo

Associazione di Volontariato ONLUS, iscritta al registro regionale del volontariato con il n°415, opera dal 1989 con singoli volontari, dal 1992 quale Comitato Locale dell’Associazione Nazionale Salaam ragazzi dell’Olivo, dal 2005 in piena autonomia, per la solidarietà all’infanzia e al popolo palestinese sotto occupazione israeliana “affinché possano vivere liberi e in pace nella loro terra, ed esprimere pienamente ogni loro diritto”.

Dall’impegno iniziale per Affidi a Distanza di bambine e bambini, l’intervento in Palestina si è allargato negli anni ad altre iniziative di solidarietà collettive e interventi di cooperazione, quali progetti di sostegno medico, educativo e sociale, relazioni di scambio e incontro tra italiani e palestinesi, diffusione di informazioni e dibattito sulla situazione anche in collaborazione con il movimento pacifista israeliano.

Il metodo di lavoro scelto privilegia in ogni occasione il coinvolgimento dei nostri giovani in percorsi di solidarietà civile e convivenza. Ben nota in Palestina per la sua attività, Salaam Ragazzi dell’Olivo non ha mai fatto venire meno la sua presenza nei Territori Occupati, nemmeno nei momenti più difficili dell’occupazione israeliana.

Attraverso il lavoro gratuito dei volontari di Salaam tutte le somme raccolte sono consegnate ai destinatari dell’intervento di solidarietà, integralmente, senza trattenuta alcuna.

StatutoStatuto [122 Kb]

I nostri obiettivi

Salaam Ragazzi dellíOlivo si forma a Trieste nel 1991, come uno dei Comitati dellíAssociazione nazionale Salaam Ragazzi dellíOlivo, formatasi a sua volta per iniziativa comune dellíAgesci e dellíArciragazzi.Oggi il Comitato di Trieste E' associazione autonoma, ONLUS, iscritta al Registro regionale del volontariato, con finalità statutarie a favore dellíinfanzia e del popolo palestinese.

L'attività di Salaam si  esprime attraverso iniziative:

  • di sostegno collettivo 
  • di scambio e collaborazione, che interessano scuole, orfanotrofi, consultori, ricreatori e strutture sanitarie. 

- Ogni azione è sempre condotta in Palestina in partnership con organizzazioni non governative locali (comitati di donne, associazioni di insegnanti, medici, operatori sociali, comitati di villaggio, ecc.), mentre in Italia si cura il rapporto con la società civile, coinvolgendo nel dibattito anche cittadini israeliani, tra cui docenti, giornalisti e, in un caso, anche un ufficiale dellíesercito israeliano.

- Dal 2003 i volontari di Salaam svolgono attività di interposizione, di testimonianza e di pace in collaborazione con il Palestinian Medical Relief Society. La cooperazione con questa omologa associazione palestinese di volontariato (vedi scheda) ha recentemente portato al compimento del progetto "Un'ambulanza per la Palestina", uníattività di cooperazione che ha coinvolto una decina di volontari ed ha comportato un impegno di spesa attorno agli ottantamila euro. Questo progetto E' stato accolto ed in parte finanziato dalla Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.Tale attività però non avrebbe potuto conseguire i risultati raggiunti, se non attraverso un ampio coinvolgimento di altri Enti locali e di cittadini, non solo della Regione in cui risiede líAssociazione stessa.


Contatta direttamente il Presidente

Lorella Bucci :salaam.trieste@gmail.com

Il Direttivo

Lorella Bucci - Presidente

Letizia Giustolisi Rondi- Vicepresidente

Alessandra Festini  - Tesoriere

Marta Cossettini

Gian Andrea Franchi

Mauro Minni

Nada Pretnar

Nicoletta Rizzitelli

Giorgio Stern

 

Il tuo concreto sostegno e il 5 per mille per la Palestina!

Associazione Salaam ragazzi dell'Olivo - Comitato di Trieste - Onlus

 

BANCA POPOLARE ETICA - NUOVO IBAN

IT 27 B 05018 02200 000012324364 

 

-------------

 

Codice Fiscale: 90061860327 - Via Torrebianca 29/b - Trieste